best offline web page maker software download

CENERENTE - CHIESA di SANTA MARIA MADDALENA

 La chiesa attuale, di rilevante valore architettonico, neoclassica, a volta, con pilastri e cornici a stucco su disegno dell'architetto Domenico Mollajoli, fu fatta costruire (sulla preesistente chiesa) da Don Angelo Briganti e inaugurata il 12 novembre 1850.
Il campanile, con tre campane (di cui la maggiore di 7 quintali) fu costruito nel 1890, così come il cimitero.
Esternamente, al centro del basamento delle scale, c'era una bella scultura in marmo della Madonna col Bambino che è stata trafugata negli anni 70 e della quale resta solo la cornice ovale in travertino.
La  chiesa fu restaurata una prima volta nel 1950 e successivamente dopo il terremoto del 1997, ad opera dell'architetto cenerentese Daniele Vagnetti.
(foto Claudio Maccherani, 2011)

Campanile 

Il campanile, a base quadrata, a punta, con tre campane (di cui la maggiore pesa sette quintali), è stato costruito nel 1890
Esternamente, alla chiesa, al centro del basamento delle scale, c'era una bella scultura in travertino della Madonna col Bambino, trafugata negli anni 70, della quale resta solo la cornice ovale in travertino.

Chiesa di Santa Maria Maddalena

Di stile neoclassico, rettangolare, con tre campate e abside sul fondo, presbiterio rialzato di un gradino, completamente intonacata con decorazioni di stile corinzio, catino con decorazioni floreali a stucco disposte a rombi, fonte battesimale in marmo con ricche decorazioni, sopra l'altare centrale un grande crocifisso ligneo

Cimitero

Il cimitero, al quale si accede tramite un breve viale alberato costeggiato da alti cipressi secolari, è stato costruito nel 1890. Successivamente è stato ampliato una prima volta alla fine del XX secolo e una seconda all'inizio del XXI secolo